INCENTIVI – DETRAZIONI

Anche per l’anno 2017 sono state prorogate le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica e per la ristrutturazione degli edifici – 50% – 65 %.

In alternativa in determinati casi si può accedere ai contributi erogati dal GSE chiamati “Conto Energia Termico”, che prevedono un contributo in denaro per l’acquisto di stufe, termocamini e caldaie a biomassa rispondenti a particolari requisiti (per caldaie a biomassa PN EN 303-5:2012 CLASSE 5) e che siano installate in sostituzione ad alcune tipologie di impianti di riscaldamento già esistenti.

Non si tratta quindi di una detrazione fiscale ma di un incentivo, erogato direttamente dal GSE al. richiedente,in 3 mesi per importi inferiori a 5000 € e 2 anni per importi superiori a 5000 € per stufe, termocamini, o caldaie con potenza fino a 35 kW
oppure in cinque anni per caldaie con potenza sopra i 35 kW. Possono accedere al Conto Termico:

Privati, imprese, condomini e Amministrazioni Pubbliche, che sostituiscono un vecchio generatore a gasolio, olio combustibile, carbone o biomassa con un nuovo apparecchio a biomassa (legna e/o pellet);

Le aziende agricole che installano un generatore a biomassa nuovo (anche non in sostituzione) o sostituiscono un apparecchio a gasolio, olio combustibile, carbone, biomassa o GPL (in zona non metanizzata) con un generatore a biomassa ad alta efficienza.

Le caldaie METAL-FACH che rispondono ai requisiti PN EN 303-5:2012 CLASSE 5 per poter accedere agli incentivi sono:

  • SEG BIO …………………….potenza 14 kW – 100 kW
  • SD DUO BIO ………………. potenza 16 kW – 34 kW
  • SEP………….. ………..……..potenza 16 kW

5klasaRISPETTO PER L’AMBIENTE

E RISPETTO PER NOI STESSI